ars religiosa

Completo altare 852

Completo per altare misto lino
Prezzo base, tasse incluse15,00 €
Prezzo di vendita12,00 €
Sconto-3,00 €
14d.gif
Descrizione

Completo per altare in misto lino

"I lini d'altare" sono il prescritto ornamento dell'altare. Nelle rubriche generali del messale è detto che la mensa dell'altare sia coperta da tre tovaglie di lino. Nei libri di liturgia, inventari, scrittori ecclesiastici del Medio Evo, le tovaglie portano vari nomi : linteamina altaris, velum, pannus altaris, palla, mensale, tunica. Le tovaglie d'altare in ogni modo si possono senz'altro annoverare tra i più antichi paramenti. Si è soliti ricomprendere tra le tovaglie d'altare anche il Servizio Messa, ovvero i lini più piccoli che il sacerdote usa sotto il calice e per detergerlo.
Questo articolo, in misto lino, è interamente ricamato a mano.
Comprende tre pezzi:

  • corporale, costituito di un panno di forma quadrata di tela di lino. Durante la celebrazione della Messa, dapprima il corporale è posto piegato sopra al calice; durante l'offertorio il celebrante lo distende sull'altare per posarvi sopra la patena contenente l'ostia e il calice contenente il vino; il suo nome proviene dal fatto che, ponendovi sopra l'ostia transunstanziata che è diventata il corpo di Gesù, sostiene il corpo stesso di Gesù Cristo. Per lo stesso motivo nei vecchi sacramentari ambrosiani veniva chiamato sindone.
  • purifichino, usato dal sacerdote per asciugare il calice, pulirsi le labbra e pulire la patena; di stoffa adatta affinché non righi la doratura dei calici ed assorba bene. Può esservi ricamata una crocetta o altro segno per distinguerlo. Non c’è una storia di questa stoffa, è solo la necessità che ha indotto ad introdurlo.
  • stoletta bicolore cm 140x5, bianca e viola, generalmente come ricambio delle nostre valigie per celebrazione o per i nostri astucci porta teca eucaristica, ma adatta ad ogni necessità; un paramento liturgico utilizzato dai diaconi, dai presbiteri e dai vescovi della Chiesa cattolica e di altre comunità cristiane di tradizione occidentale (come le chiese anglicane e le chiese vetero-cattoliche), può essere più o meno decorata con ricami e il suo colore varia a seconda del tempo liturgico. Il significato della stola è un richiamo ai testi sacri, rappresentando sia il dolce giogo di Gesù, poiché il mio giogo è dolce e il mio carico leggero (Mt 11,30), sia i fiumi d'acqua viva che scendono sugli eletti (Gv 7,38). L'equivalente della stola nei riti orientali è l'epitrachelion per i sacerdoti e l'orario per i diaconi.

La pulitura della biancheria varia in base al capo:
- le tovaglia ed il manutergio vengono lavati come gli altri capi, in lavatrice o a mano, avendo cura di raschiare le eventuali gocce di cera cadute sulla tovaglia (l'uso della cera liquida evita questo problema).
- Il corporale e il purificatoio devono essere passati in acqua prima di essere lavati poiché potrebbero avere frammenti di pane consacrato o gocce di vino consacrato; l’acqua si versa in luogo opportuno, in vasi con fiori.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

contrassegno

Cera Liquida378 soddisfatti

Carrello

 x 

Carrello vuoto

Recensioni

Prodotto veramente ottimo , di qualità eccellente, non produce fumi, ne odori sgradevoli, quindi inodore, ha... See More
Prodotto veramente ottimo , di qualità eccellente, non produce fumi, ne odori sgradevoli, quindi inodore, ha una durata ottima grazie al suo punto focale a 100° ed soprattutto è ec SONO PIENAMENTE SODDISFATTO! Consigliato!
ALFONSO MILO
Grazie, sono ampiamente soddisfatto della cera liquida. consegna molto celere. Dio vi Benedica
Don... See More
Grazie, sono ampiamente soddisfatto della cera liquida. consegna molto celere. Dio vi Benedica
Don Paolo Gucciardo
Parrocchia Sacro Cuore
Ero perplessa per l'aquisto online. Mi sono ricreduta. Il prodotto arrivato corrisponde a quello... See More
Ero perplessa per l'aquisto online. Mi sono ricreduta. Il prodotto arrivato corrisponde a quello descritto.Veloce il servizio di spedizione.
Aurelia