Sr Claudia

Pace e bene! Il pizzo è giunto e ne siamo contente. Grazie di tutto buona serata sr claudia

(8)
Giovanni C****e

In riferimento all’oggetto, Vi confermo che sono  molto soddisfatto della merce ordinata. Inoltre vorrei conoscere se tra i Vs. articoli avete lumini in cera T100. In attesa di un Vs. riscontro, porgo cordiali saluti. Giovanni C****e

(6)
don GIUSEPPE M******E
  • FINALMENTE ABBIAMO RICEVUTO LE FIALE. GRAZIE PER L’INTERESSAMENTO. ALLA PROSSIMA.
  • SALUTI don GIUSEPPE M******E
(19)
Adriano

Sono molto soddisfatto del vostro prodotto e vi ringrazio per la vostra solerzia nella spedizione rapida.grazie adriano

(31)
Adriano P********i

Pacco ritirato, ringrazio per la vostra solerzia. Adriano P********i

(41)
Luigi C******o

Buongiorno, la spedizione è stata veloce, ho ricevuto gli articoli che ho visionato e scelto dal vs. sito. Sono soddisfatto dei prodotti che ho ordinato e sicuramente in futuro ne ordinerò altri.
Cordialmente, Luigi C******o

(34)
L'angolo dei sogni
Buongiorno ,
grazie infinite  per la velocità di evasione dell'ordine.L'angolo dei sogni
(53)
Antonio St*******a

Sono contentissimo per la corona ordinataVi  e pervenuta in ottimo stato. Grazie di cuore i vostri articoli sono competitivi e ben fati rispettando qualità e prezzo. Antonio St*******a

(64)
T***e

Tutto ok grazie... T***e

(63)
Sr. Lia M******* Figlia di Maria Ausiliatrice

Buongiorno, ho ricevuto ieri pomeriggio e RINGRAZIO - servizio ottimo ... anche il prodotto mi va molto bene ... tanto che ho trasmesso il compiacimento all'amministrazione dell'Istituto FMA,la nostra congragazione. Nel caso servisse ... avete anche lo steso prodotto con tessuto più leggero? Grazie, saluti cordiali e auguri. Sr. Lia M******* Figlia di Maria Ausiliatrice

(83)
M*****i
Salve!
Sono soddisfatta sotto ogni aspetto. Se avrò bisogno ritornerò …
Grazie! M*****i
(86)
Elena B*****

Buongiorno, corrisponde esattamente a quanto pubblicizzato. Ottimo. Cordiali saluti, Elena B*****.Autorizzo a pubblicare sulla scheda.

(94)
Ass.Com.Papa Giovanni XXIII

L'articolo è arrivato. Tutto ok. Grazie.F******** G******o Ass.Com.Papa Giovanni XXIII

(87)
Salvatore D*****i

si qualità è prezzo sono giusti e sodisfacenti grazie per la vostra gentilezza. Salvatore D*****i

(81)
Bielorussia

Sono molto soddisfatto con la merce da Voi comprata e ricevuta! Grazie! ARCHBISHOP DR. G**** P*****
Apostolic Nuncio to the Republic of Belarus pr. Nezavisimosti, 46 D BY-220005 Minsk (Belarus)

(88)
Letizia F***o

Prodotto ottimo e anche servizio.Grazie.Letizia F***o

(93)
Fondaione Oasi

...soddisfatti sia dei prodotti acquistati che del fornitore sempre molto presente. Grazie. Fondazione Oasi

(125)
Pina M*****i

Ottimo prodotto. Era un regalo ed è stato molto gradito. Spedizione velocissima e imballo perfetto. 10 e lode. Pina M*****i

(128)
Alfonso M**o 18/8/2017

Confermo la vostra serietà e professionalità, prodotto ottimo, confezione curata nei minimi particolari, Grazie di tutto. Alfonso M**o

(127)
Don ANTONIO S*******A

Sono molto soddisfatto sia della merce, sia della facilità e cordialità di comunicazione, sia del servizio veloce e professionale. Ho aggiunto il sito ai preferiti! Al prossimo acquisto. Don ANTONIO S*******A

(136)

Casula 782

Email
Casula in damasco ricamo 782
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo Base con IVA: 467,50 €
Prezzo di vendita: 374,00 €
Sconto: -93,50 €
Colori

1-4w.gif
Descrizione

Casula in damasco con stolone

Rigorosamente lavorate da eccellenti artigiani italiani, che partono dall'idea di un disegno e, passando per l'elaborazione del ricamo, realizzano queste casule con motivi religiosi. Questo tipo di lavorazione artigianale ci permette di riprodurre le stesse elaborazioni di ricamo su diverse tipologie di paramenti liturgici come dalmatiche, stole (sia sacerdotali che diaconali), piviali o i coprileggio.
Tutti i nostri elaborati sono disponibili nei colori liturgici, con sbieghino dorato, fine ricamo anteriore e posteriore anche in quadricromia, stoletta.
Il damasco è un tipo di tessuto operato con disegni stilizzati o floreali ad effetto di lucido-opaco[1]. Si produce con un telaio al tiro con o senza sistema Jaquard. Ottenuto con un solo ordito e una sola trama, il fondo è dato da un'armatura a raso da otto e i motivi decorativi dal raso da otto rovescio. L'effetto è provocato dal contrasto della lucentezza della parte a raso con l'opacità di quella dove il raso si presenta a rovescio e dall'utilizzo di filati di differente torsione e finezza. Effettivamente il damasco non ha un diritto e un rovescio, ma solitamente si considera diritto il lato dove il disegno viene formato dalla trama, per cui il fondo risulta lucido.
La sua nascita avvenne in Cina, ma il suo nome deriva dalla città di Damasco in Siria che ne fu grande produttrice ed esportatrice nel XII secolo. In Italia le prime a produrlo furono Venezia e Genova che, come repubbliche marinare, avevano contatti con Damasco, In seguito divennero famosi quelli prodotti a: Caserta, Catanzaro, Lucca, Palermo, Parma e Vicenza. Dato il materiale pregiato che lo compone e la lunga e difficile lavorazione, era un tessuto prezioso usato dalla chiesa per paramenti e abiti sacerdotali, nelle corti per abiti di gala e nell'arredamento di palazzi e regge. Nel XVII secolo si cominciò ad impreziosirlo con fili d'oro e d'argento e da effetti in rilievo, è dall'ampliamento di queste elaborazioni che nasce il broccato. Dal XIX secolo la sua produzione cominciò ad essere fatta con telai Jacquard, cosa che abbassò di molto i tempi di esecuzione e quindi i costi. Oggi l'uso di questo tessuto è particolarmente diffuso nel campo dell'arredamento per cuscini, poltrone, tendaggi; nell'arredo sacro e nella ricostruzione storica con capi d'abbigliamento per pali e sfilate.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Altri prodotti

Il Portale web "Ars Religiosa" utilizza cookies propri e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Per le informazioni tecniche e legali sui cookies è possibile consultare Wikipedia alla voce "Cookie". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo vedi la nostra Informativa sui Cookies.

Accetta cookies da questo sito.